Sergio Delmastro

 


 

Dopo aver iniziato in tenera età lo studio del pianoforte, si è diplomato in clarinetto con il massimo dei voti al Conservatorio di Torino, sotto la guida di Peppino Mariani; presso lo stesso istituto ha poi studiato canto con Elio Battaglia. In qualità di primo clarinetto ha fatto parte di numerose orchestre e ha collaborato con artisti di fama internazionale come Yuri Bashmet, Antonio Ballista, Victor Tetriakov, Françoix Leleux e Pascal Moraguès. Ha tenuto concerti con prestigiose formazioni cameristiche, fra cui i Solisti di Mosca, il Trio Matisse, il Quartetto di Zagabria e il Quartetto di Torino. Attualmente fa parte del Gruppo Musica Insieme di Cremona, dei Fiati di Parma e dell’Ottetto Classico Italiano, fondato nel 1982 con l’oboista Omar Zoboli. Ha tenuto concerti nelle principali città europee, negli Stati Uniti, in Giappone e nel Medio Oriente e ha effettuato numerose incisioni discografiche.

E’ stato più volte membro della giuria in concorsi internazionali e ha inciso dischi per Nuova Era, Stradivarius, BMG Ricordi e MGA di Parigi.

Da molti anni si dedica inoltre allo studio del clarinetto classico collaborando con diversi ensemble di musica antica.

Da trent’anni è professore di clarinetto in diversi conservatori italiani, e dal 1994 al Conservatorio di Milano.

Alcuni fra i suoi ex-studenti sono attualmente prime parti presso importanti orchestre oppure docenti presso Istituzioni musicali.

E’ di prossima pubblicazione un suo testo relativo all’improvvisazione sul clarinetto

 


Sergio Delmastro plays:

♦ L. Dallapiccola:

   Der Spiegel sagt mir: ich bin schön!

   Die Sonne kommt!

   In tausend Formen magst du dich verstecken

   Ist’s möglich, dass ich, Liebchen, dich kose

   Kaum dass ich dich wieder habe

   Lass deinen süssen Rubinenmund

   Möge Wasser

♦ A. Reimann:

   Solo for clarinet

Powered by Bullraider.com
Joomla templates by a4joomla