Wijnand van de Pol

 


Wijnand van de Pol è nato in Alkmaar (NL) nel 1938. I suoi studi musicali comprendono pianoforte, organo, clavicembalo, composizione e direzione. Nel suo paese natale si è diplomato in pianoforte 1956. Nel 1957, su invito del grande organista Fernando Germani, è venuto in Italia dove si è diplomato in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di S. Cecilia a Roma nel 1962, dopo 5 anni di studio. Ha seguito corsi di perfezionamento studiando con Helmuth Rilling, Alan Curtis, Luigi F. Tagliavini e André Marchal.

E ' titolare della cattedra di Organo presso il Conservatorio di musica di Perugia e, a Roma, Director of music della Chiesa Anglicana All Saints (dal 1960). Inoltre è Ispettore Onorario del Ministero per i Beni Culturali per la tutela ed il restauro degli organi storici dell'Umbria. In questa veste ha seguito circa 30 restauri di organi storici.
Dirige la Corale Amerina di Amelia, dove risiede, e il coro internazionale The New Chamber Singers di Roma.
Come organista solista e direttore di coro ha dato concerti in tutti i paesi d’Europa, nell'Egitto e negli Stati Uniti e Canada partecipando a numerosi festival internazionali ed effettuando varie registrazioni LP e CD. Svolge corsi estivi e master-classes ed è spesso invitato come membro della giuria in concorsi internazionali. E' membro del comitato editoriale della rivista Arte Organaria & Organistica, edita dalla Casa Carrara di Bergamo. Van de Pol è presidente della Accademia Organistica Umbra, Presidente Onorario della Accademia Organistica Campana e Direttore del Festival Organistico Luigi Antonini di Spoleto. Ha progettato gli organi nuovi della chiesa di S.Rita di Bologna, la Chiesa SS. Annunziata di Amelia, il Conservatorio di Musica a Perugia, la chiesa parrocchiale di Giove e alcuni strumenti per privati. E' stato Professore-ospite all'Accademia Baltica di Danzica (PL) e dal 1999 al 2001 alla Royal Academy of Music a Londra.

 


Wijnand van de Pol plays:

♦ Hugo Wolf:

   Spanisches Liederbuch für eine Singstimme und Orgel bearbeitet von Max Reger: Ach, wie lang die Seele schlummert!

   Spanisches Liederbuch für eine Singstimme und Orgel bearbeitet von Max Reger: Führ mich, Kind, nach Bethlehem!

   Spanisches Liederbuch für eine Singstimme und Orgel bearbeitet von Max Reger: Müh’voll komm’ich und beladen

   Spanisches Liederbuch für eine Singstimme und Orgel bearbeitet von Max Reger: Nun bin ich dein, du aller Blumen Blume

   Spanisches Liederbuch für eine Singstimme und Orgel bearbeitet von Max Reger: Wunden trägst du, mein Geliebter

  

Powered by Bullraider.com
Joomla templates by a4joomla