Filomena Schettino

 


Diplomata in Canto e in Musica da Camera, ha conseguito il master di secondo livello con il massimo dei voti in “Musica vocale da camera”.
Fin da giovanissima si dedica all’approfondimento e alla divulgazione del repertorio vocale da camera, dal Lied tedesco alla Chanson francese, alla Romanza da camera italiana, dal Settecento al Novecento.
Costantemente rivolta al camerismo, la sua formazione si è avvalsa dell’incontro con musicisti del valore di Elio ed Erik Battaglia, Valentina Valente, Lucio Gallo, Christa Ludwig, Thomas Hampson, Ulf Bästlein, Barbara Lazotti, Gloria Banditelli, Leonardo De Lisi, Liliana Poli, Margaret Baker.
Numerosi i riconoscimenti ottenuti in concorsi nazionali e internazionali, grazie a una non comune sensibilità musicale e a una spiccata originalità interpretativa, congiunta a una rigorosa ricerca filologica.
Ha partecipato ai corsi ”Il Lied tedesco“ ad Acquasparta (Terni), Pinerolo, Bardonecchia (Torino) tenuti da Valentina Valente e Erik Battaglia,  “Lied, opera, oratorio“ alla “Sommerakademie Mozarteum” di Salisburgo tenuti da Elio ed Erik Battaglia.
E’ stata ospite di Festival ed Enti lirici, sia in Italia che all’estero, esibendosi a Pinerolo, Bardonecchia (Piemonte in Musica), al Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo, a Perugia, l’Aquila, Roma (Palazzo Venezia, Sala Baldini, Auditorium via della Conciliazione, Sala Petrassi Parco della Musica, Istituto Cervantes, Fontanonefestival), Caserta (Reggia), Milano (Teatro le Erbe), Ferrara, Bologna, Trieste, Potenza (Teatro Comunale F. Stabile), Salerno (Teatro Verdi) Napoli (Sala Scarlatti, Teatro Mercadante, Teatro S. Carluccio), Positano, Ravello, Torino (Palazzo Barolo, Auditorium del conservatorio, Palazzo Granari),  e in Francia, Turchia, Libano e Austria. Tra le esecuzioni di musica sacra hanno riportato unanimi consensi di pubblico e di critica le interpretazioni dello Stabat Mater e del Salve Regina di G.B. Pergolesi,  Stabat Mater (per soprano solo) di L. Boccherini,  Exultate Jubilate, Requiem, Krönungsmesse di Mozart, Stabat Mater di Rossini,  Gloria e Magnificat di Vivaldi,  Requiem di Faurè,  Requiem di Verdi e Oratorio della SS. Vergine di Carissimi. E’ stata special guest nella tournée – in varie città italiane - della Compagnia teatrale di Sergio Meogrossi e Fabio Bussotti per la rappresentazione del Recital Il mio Paese é l’Italia. Per la regia di Maria Luisa Bigai interpreta Hotel D’Annunzio al Festival FontanonEstate e al teatro Le Erbe di Milano. Ha debuttato in Hansel e Gretel, La Boheme, Turandot, La Serva Padrona, La Cambiale di Matrimonio, Don Giovanni, El retablo de Maese Pedro di Manuel De Falla (per la regia di Giuseppe Rocca e la Direzione del M° Rengim Gökmen), Il filosofo di campagna di B. Galuppi al Teatro Bibiena di Mantova sotto la direzione del M° Enzo Dara. Ha interpretato Porzia Morra ne Il Castello, L’onore dei Morra opera di Nicola Samale, rappresentata in prima assoluta presso il teatro Comunale F. Stabile di Potenza, per la regia di Tito Schipa Jr. Attualmente è docente di Musica Vocale da Camera al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo.

 


Filomena Schettino sings:

♦ V. Mortari:

   Un’aria da “Secchi e sberlecchi”

♦ C. F. Zelter:

   Rastlose Liebe

Powered by Bullraider.com
Joomla templates by a4joomla