Lucia Rizzi

 


Il mezzosoprano Lucia Rizzi ha debuttato giovanissima nel ruolo di Dorabella nel Così fan tutte di Mozart al Comunale di Bologna sotto la direzione di Vladimir Delman. Nel corso di una intensa attività artistica, la particolare vocalità caratterizzata dall’ampia estensione, dal timbro e dalla duttilità, le hanno  permesso di affrontare il repertorio operistico e da camera sia nella tessitura di mezzosoprano che in quella di soprano. E’ stata  ospite  dei maggiori teatri  e società concertistiche italiani ed esteri, tra i quali: Teatro La Scala di Milano (Lo Frate ‘nnamorato, Incoronazione di Poppea, Parsifal, Falstaff, sotto la direzione di Riccardo Muti), Teatro Regio di Torino (Norma), Teatro Bellini di Catania (Manon Lescaut), Maggio Musicale  Fiorentino (Lady Macbeth nel distretto di Mtsensk di Šostakovic, dir. Semyon Bychkov, Premio Abbiati), Teatro Comunale di Ferrara e Teatro Comunale di Modena (Così Fan Tutte e La Pietra di Paragone di Rossini), Teatro La Fenice Venezia (Anacréon di Cherubini), Piacenza Auditorium Nicolini  (Attila di Verdi),  Comunale di Piacenza (Due Foscari di Verdi), Teatro G. Verdi Pisa (Pietra di Paragone, Cenerentola, Falstaff, Così Fan Tutte), Teatro Pergolesi Jesi (Prigionier Superbo di Pergolesi, prima esecuzione in tempi moderni - Diretta Radiofonica) - Opernhaus  Zürich (Cenerentola, dir. Adam Fischer), Opern Hause Bonn (Il Maestro di Musica di Auletta), Aldeburgh Festival  (La Pietra di Paragone, Falstaff, e Pulcinella di Stravinsky), Staatsoper Unter den Linden Berlin (Tancredi), 58° Maggio  Musicale Fiorentino (Die erste Waldpurgisnacht di Mendelsshon, dir. Myung Whun Chung, Concerto Inaugurale - Diretta Radiofonica) - Filarmonica della Scala di Milano (La Creazione di Haydn, dir. Riccardo Muti e Les Noces di Stravinsky), Accademia di Santa Cecilia Roma (Gloria di Vivaldi), Serate  Musicali  Sala  Verdi  Milano, Musica Insieme Teatro Comunale Bologna e Stagione Concertistica Basilica del Santo di Padova (arie da Alceste di Gluck, Idomeneo di Mozart e Cantata di Ferrandini con l'Orchestra di Padova e del Veneto, dir. Shlomo Minz), Teatro La Fenice Venezia (arie di Ferrandini, Mozart, Gluck), Orchestra Haydn di Bolzano (Giovanna d’Arco di  Rossini su elaborazione orchestrale di Sciarrino, Suite Dodo di Corghi, dir. Marco Guidarini), Teatro Carlo Felice Genova (Cantata Mosca di Cajkovskij, dir. Yuri Simonov, prima esecuzione in Italia, e Les Noces di Stravinsky), Stagione Concerti Auditorium RAI di Torino (La Vida Breve di De Falla, dir. Rafael De Burgos, Dama di Picche di Cajkovskij, dir. Juri Temirkanov, Messa in Do M. op. 86 di Beethoven,  Petite Messe Solennelle di Rossini ), Auditorium della RAI di Roma (Lieder di Mahler, dir. Gabriele Ferro), Teatro Comunale G. Verdi Pisa (Alto  Rapsody  op. 53 di Brahms), Pomeriggi Musicali Sala Verdi Milano (Gurrelieder di Schönberg, Siete canciones populares españolas di De Falla), Teatro Regio di Torino (Atlantida di De Falla, dir. Cristóbal Halffter), Palazzo Labia di Venezia (Brahms, Registrazione Televisiva Rai), XXX Festival dei Due Mondi di Spoleto (Thamos Re d'Egitto di Mozart, dir. Spiros Arghiris, e Incontri Musicali, pianoforte Paolo Bordoni), Concerti RTSI Auditorium di Lugano, Steariche Gesellschaft der Musikfreunde Graz (Elias di Mendelssohn), Teatro Bellini di Catania e Duomo di Monreale (Petite Messe Solennelle di Rossini), Filarmonica Teatro Sarajevo (arie da Traviata, Tosca, Tannhäuser e Der Fledermaus), Vienna Minoritenkirche  (arie da La Forza del Destino, Macbeth, Messa da Requiem di Verdi, con l'Orchestra Salieri), Teatro Sociale di Rovigo (arie da Anna Bolena di Donizetti, Alceste di Gluk e Armida di Rossini per le  manifestazioni celebrative del debutto in Italia di Maria Callas con la Orchestra di Padova e del Veneto dir. Anton Nanut e l' Opera Gradus di Alessandro Lucchetti in prima esecuzione).        

La continua ricerca espressiva del fraseggio la rende preziosa interprete della letteratura liederistica e contemporanea. Con la collaborazione del pianista Alessandro Specchi ha eseguito Recitals per l’Unione   Musicale di Torino, la Società dei Concerti di Trieste, gli Amici della Musica di Palermo, l’Associazione  Scarlatti di Napoli Auditorium RAI e con il pianista Riccardo Zadra per l’Accademia di Francia di Villa Medici Roma, Brescia e Bolzano, Società Umanitaria di Milano, 50° edizione del Concorso “F.Busoni” Bolzano, Amici  della  Musica Sala Pollini di Padova. Per la rivista Amadeus ha registrato i Sechs Deutsche Lieder op. 89 di Giuliani pubblicati nel marzo 2008 e ristampati nel dicembre dello stesso anno.

 


Lucia Rizzi sings:

♦ J. Brahms:

   Vergebliches Ständchen

♦ A. Dvorak:

   Der kleine Acker (duet)

   Die Bescheidene (duet)

   Die Taube auf der Ahorn (duet)

   Möglichkeit (duet)
 

 

Powered by Bullraider.com
Joomla templates by a4joomla